335.72.918.72 - 333.688.9599

Radicarsi

Radicarsi vuol dire abitare il proprio corpo in modo stabile. Stare nel corpo in contatto con la realtà che ci circonda. Il respiro ci aiuta in questo senso perché è il ponte tra la mente e il corpo. Ci aiuta a mantenere l’attenzione qui e ora, qui dove siamo proprio in questo momento. E questo vale per ogni momento.

Radicarsi, mettere radici profonde dentro di se, un pieno contatto con il proprio corpo per ritrovare stabilità e centratura.

Quando abito il mio corpo ho la percezione del corpo stesso, lo sento e ne sono consapevole. Sono consapevole del mio corpo, so di averlo, lo abito.

Sono consapevole del respiro, dei piedi, delle mani, delle sensazioni fisiche che sto vivendo adesso. Delle tensioni, della postura, delle sensazioni di benessere o malessere che sto vivendo.

Attraverso il corpo, attraverso i sensi sono in contatto con la realtà che mi circonda, delle persone che incontro, di quello che sto facendo e vivendo nel qui e ora.

Vivo in uno stato di presenza mentale. Così posso scegliere di utilizzo la mente per creare ciò che mi serve.

Riportiamo l’attenzione del corpo per ritrovare la stabilità, la concentrazione, la presenza.

E’ molto utile esercitarsi a camminare sentendo i piedi che appoggiano, sentendo il movimento del piede i il suo appoggio che cambia: tallone, pianta e dita. Un piede dopo l’altro in consapevolezza

Please follow and like us:
Tags: ,

lavitaalcentroadesso

0comments

28 Apr, 2015

Yoga e Meditazione

Comments