335.72.918.72 - 333.688.9599

Yoga

  vai al Calendario Corsi ->

Yoga è una disciplina orientale la cui efficacia è riconosciuta anche dal mondo scientifico.
E’ una disciplina millenaria pur essendo moderna e attuale. È riconosciuta come una delle più complete per la salute del corpo e della mente. Aiuta ritrovare una condizione di armonia psicofisica ed è utile per sviluppare la conoscenza di sé. Se eseguita con continuità e costanza può diventare uno strumento prezioso per la prevenzione e la cura di disagi fisici e psichici.

Aiuta a ridurre stress e ansia  riportando armonia psico-fisica.
Dona tonificazione muscolare, forza ed elasticità. Migliora la circolazione, la respirazione e ci ricarica di energia vitale.

Aumenta il livello di attenzione, concentrazione e presenza mentale. Aiuta a calmare la mente e riporta benessere psico-fisico.
E’ una pratica  efficace  adatta a tutti.

.

I principali Benefici

Yoga al tramonto

.

Praticando Yoga in modo costante, nel arco di qualche mese, si possono sperimentare i benifici che questa millenaria tecnica è in grado di dare.
I principali benefici sono:

.

– Diminuzione dello stress e dell’ansia
Miglioramento della capacità di rilassarsi
– Aumento la concentrazione
– Sviluppo della consapevolezza del respiro
– Aumento dell’elasticità e della flessibilità
– Aumento della  forza, della resistenza con  solidità e vigore fisico
– Correzione dei disequilibri del corpo e dello sbilanciamento dei muscoli
– Armonizzazione della postura
– Miglioraramento della coordinazione
– Miglioramento dell’equilibrio e della stabilità
– Aumento della consapevolezza del proprio corpo
– Miglioramento dell’armonia tra mente e corpo

LoYoga unisce flessibilità, forza ed equilibrio dando i benefici di un allenamento sinergico e completo.

.

 

 

Cosa significa “Yoga”

campana tibetana 2

Il termine Yoga deriva dalla radice sanscrita Yuj che significa “unire, congiungere, integrare”.

Ha origini antichissime. Sono stati rinvenuti resti di amuleti, sigilli e tavolette risalenti al al 3000 a.C. nella valle dell’Indo che rappresentavano posizioni come l’aratro e il loto.

I primi accenni scritti sullo Yoga li troviamo in opere come il Mahabharata, che contiene la Bhagavad Gita, e in seguito gli Yoga Sutra (Sutra significa aforisma) di Patanjali, nei quali suddivide lo Yoga integrale in cammini differenziati.

.

Bhakti: è devozionale, emozionale e relativo ai sentimenti, con utilizzo di mantra e visualizzazioni.
Karma: che è pratico e dall’azione disinteressata.
Hatha: che è fisico. Utilzza le Asana, il Respiro e la Meditazione per calmare la mente e rinvigorire il corpo.
Jnana: che è intellettuale dove utilizzare l’intelletto per trascendere la propria natura e rivelare la sua vera essenza.
Laya: che utilizza l’energia universale attraverso i sette chakra e l’energia ‘kundalini’ per conoscere la creazione.
Raya: la pratica del silenzio.
Tantra: lo Yoga dell’estasi.
Nidra: Rilassamento profondo

.

Tutte comunque hanno uno scopo comune:
quello di riportare l’essere umano al suo stato naturale di integrazione (di ri-unione di quelle parti che in qualche modo si sono separate dall’unità) e di integrazione con la natura, l’universo e l’esistenza stessa.

Lo Yoga ha comunque uno scopo molto pratico: quello di permetterci di vivere la vita nel miglior modo possibile.

Lo yoga ci insegna a modificare ciò che non può essere accettato e ad accettare ciò che non può essere modificato. B. K. S. Iyengar

.

Hatha-Yoga

Fior di Loto

In occidente la forma più diffusa di Yoga è lo Hatha-Yoga.
Questa pratica  riporta equilibrio psico- fisico  attraverso una serie organica di esercizi fisici e respiratori studiati accuratamente nei loro effetti e perfezionati nell’arco degli anni.

Nello Hatha Yoga si utilizzano le Asana (le posizioni dello Yoga), per riportare armonia psico-fisica,  salute e  longevità. Pranayama per imparare a respirare correttamente, attraverso l’osservazione e controllo del respiro. Rilassamento profondo per rilassare in profondità tutto il corpo e Meditazione per calmare la mente e sciogliere lo stress.

La parola Hatha deriva da:  Ha significa Sole     –  Tha significa Luna

Hatha Yoga letteralmente si traduce come unione sole-luna, ovvero unione di tutti gli aspetti doppi dell’essere umano, unione di qualità e di opposti che insieme si completano.

 

.

 

 Gli effetti della pratica

yoga albero

Gli effetti di una pratica costante sono quelli di tonificare i muscoli, rendere agile il corpo, attenuare le rigidità delle articolazioni.
Equilibrare le funzioni e limitare i disturbi vascolari, digestivi e nervosi.
Rilassare e rasserenare la mente, portando equilibrio e armonia all’intero essere.
Ha una funzione preventiva e tende a mantenere la salute in buono stato.
.
La pratica delle Asana, che sono le posizioni dello Hatha Yoga, favorisce la circolazione dell’energia vitale (prana) nel corpo attraverso i canali energetici interni e nei Chakra (centri energetici che ricevono l’energia vitale). Il Prana è l’energia vitale che anima l’universo ed anche la forza motrice della respirazione.

Cosa si fa in un corso di HathaYoga

simbolo 2

I principali strumenti e tecniche utilizzate durante un corso di Hatha Yoga sono:

ASANA: SEQUENZE E POSTURE DEL CORPO
Per tonificare ed elasticizzare i muscoli del corpo. Per riequilibrare la funzionalità di organi e di ghiandole. Per migliorare la consapevolezza dell’attitudine posturale e sviluppare la padronanza e l’armonia del proprio corpo.

PRANAYAMA: TECNICHE DI RESPIRAZIONE
Migliorano le potenzialità dell’apparato respiratorio ed agiscono sul sistema nervoso, sul cuore e sull’efficienza generale. Cresce la consapevolezza del proprio stato d’essere, emozionale e mentale e migliora la capacità di autocontrollo. La respirazione yogica inoltre conduce a stabilizzarsi nella quiete interiore.

YOGA NIDRA: RILASSAMENTO PROFONDO
Per riconoscere ed abbandonare le tensioni muscolari e mentali spesso causa di disagi psicofisici. La capacità di abbandono permette di accedere ad una dimensione di neutralità e distacco da preoccupazioni, condizionamenti e proiezioni della mente.

Yoga Meditazione Buddha Goccie

TECNICHE DI MEDITAZIONE   vai alla pagina dedicata ->
Per aumentare la capacità di concentrazione e prontezza mentale, di osservazione dei pensieri e delle emozioni. Calmando la mente si favorisce l’ascolto interiore e la conoscenza di se e della propria essenza

SALUTO AL SOLE
Il Saluto al Sole è una serie dinamica di 12 posture da eseguire con un movimento continuo e armonioso del corpo, sincronizzato con la respirazione. Surya Namaskara, o saluto al sole, va praticato in modo consapevole e seguendo il proprio ritmo, rispettando il proprio corpo e riconoscendone i limiti.

I CINQUE TIBETANI     vai alla pagina dedicata->
Una serie di esercizi (secondo alcuni riconducibili allo yoga) da ripetere in sequenza.
La pratica dei Cinque Tibetani tonifica e rafforza i gruppi muscolari principali, aumentando la forza fisica e la capacità di resistenza. Inoltre stimola il flusso energetico attraverso i Chakra e vivifica i plessi nervosi, gli organi e le ghiandole correlate.

 

Leggi anche: Gli articoli del blog su Yoga e Meditazione

 

yoga disegno.

.

.

Cerci un corso yoga vai al  Calendario Corsi  >

 a Legnano, Busto G., Canegrate, San Giorgio s/l in provincia di Milano

a Gorla Min, Castellanza, in provincia di Varese

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Per rimanere aggiornato su tutte le novità
iscriviti alla mailing list con il form in fondo alla pagina